ALONSO IN FERRARI

GP Cina gomme e strategie (sbagliate)

leave a comment »


China Grand Prix - Alonso Massa Ferrari F 150° Italia

17 aprile 2011 – Shanghai

Facile indicare strategie  a posteriori, a giochi fatti. Anche questo gran premio il podio era alla portata: cosa che hanno fatto gli avversari, della RedBull.  Redbullracing attenta a favorire di più il proprio campioncino, (regalando di fatto una facile vittoria, nelle battute finali, per degradazione pneumatici) invece di badare a non prendere rischi inutili, vista la superiorità tecnica in pista. Un Mark Webber trattato da secondo già dal primo granpremio che  si ritrova quasi in volata alla fine, proprio sul più titolato compagno di squadra: sarebbe stata veramente una bella beffa il sorpasso su Vettel all’ultimo giro!

Il dato tecnico più che palese, il degrado gomme dopo una quindicina di giri, sia con mescole cosidette “dure” sia “morbide”. L’ennesimo disastro di strategia, due sole soste, che s’è visto neanche  la RedBull stratosferica alla fine ha retto, così è tornato il “fenomeno” a fare da giustiziere alla già annunciata coppia ammazza campionato Vettel-RBR.  Da recriminare ad Alonso una partenza non perfetta a cui è seguita una corsa anonima dietro il suo compagno di squadra più in palla, nelle ultime fasi del gran premio ha dovuto contenere gli attacchi di  Schumacher.  Massa lui sì che può dire d’aver sorpassato Hamilton (e non ai box) e condurre il gran premio almeno in una fase con la Ferrari in testa. Poi la strategia delle due sole soste ha fatto il resto.

GP Cina, Ordine d'Arrivo - 17 aprile 2011 Pos Pilota Team Tempo / Gap 
 1.  Hamilton      McLaren-Mercedes           1h36:58.226
 2.  Vettel        Red Bull-Renault           +     5.198
 3.  Webber        Red Bull-Renault           +     7.555
 4.  Button        McLaren-Mercedes           +    10.000
 5.  Rosberg       Mercedes                   +    13.448
 6.  Massa         Ferrari                    +    15.840
 7.  Alonso        Ferrari                    +    30.622
 8.  Schumacher    Mercedes                   +    31.206
 9.  Petrov        Renault                    +    57.404
10.  Kobayashi     Sauber-Ferrari             +  1:03.273
11.  Di Resta      Force India-Mercedes       +  1:08.757
12.  Heidfeld      Renault                    +  1:12.739
13.  Barrichello   Williams-Cosworth          +  1:30.189
14.  Buemi         Toro Rosso-Ferrari         +  1:30.671
15.  Sutil         Force India-Mercedes       +     1 lap
16.  Kovalainen    Lotus-Renault              +     1 lap
17.  Perez         Sauber-Ferrari             +     1 lap
18.  Maldonado     Williams-Cosworth          +     1 lap
19.  Trulli        Lotus-Renault              +     1 lap
20.  D'Ambrosio    Virgin-Cosworth            +    2 laps
21.  Glock         Virgin-Cosworth            +    2 laps
22.  Karthikeyan   HRT-Cosworth               +    2 laps
23.  Liuzzi        HRT-Cosworth               +    2 laps

Giro più veloce: Mark Webber RBR 1:38.993
Annunci

Written by alonsoinferrari

17 aprile 2011 a 11:50 am

Pubblicato su GP Cina

Tagged with , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: